Change language
Hotline: (0039) - 0932 - 902490

LA PERLA DI SICILIA

Quannu i vacanzi t’ha pigliari
A marina di modica tinn’a ghiri
A perla di sicilia à circari
E sicuramente fai n’affari
Suli e friscu ti poi pigliari
Di ossigeno ti poi saziari
C’è u mari a pochi passi
Ti ristori e ti rilassi
Giorgio e Daniel sunu i patruna
E macari sunu i gestura
Gentili e premurosi
Affabili e affettuosi
A bellezza di stu mari
Ti fa incantari
E sempre ti fa turnari
E di cà un ti po’ cchiù scugnari
Trent’anni annu passatu
E vicchiu aiu divintatu
A crisi amu superatu
E i me figli sempri
Cà manu purtatu
Stu pustu è sempri bellu
Parola di Ciccio Rampello

(Una poesia di Ciccio Rampello)

 

LA PERLA DI SICILIA 

(tradotto in italiano)

 

 

Quando una vacanza devi fare

a Marina di Modica devi andare

La Perla di Sicilia devi cercare

e sicuramente fai un affare

Sole e fresco Ti puoi prendere

di ossigeno Ti puoi saziare

C`è il mare a pochi passi,

Ti ristori e Ti rilassi

Giorgio e Daniel sono i padroni

e sono anche i gestori

Gentili e premurosi,

affabili e affettuosi

La bellezza di questo mare

Ti fa incantare,

e sempre Ti fa tornare

e di qua non Ti fa più andare

Trent`anni sono passati

e vecchio sono diventato,

la crisi abbiamo superato

e i miei figli sempre qua mi hanno portato

Questo posto è sempre bello

Parola di Ciccio Rampello


(Una poesia di Ciccio Rampello)